• Irpino.It
  • Home
  • Politica
  • Attualità
  • Cultura
  • Cronaca
  • Città
  • Territori
  • Sport
  • Multimedia
  • Speciali

Ven01172020

Last updateVen, 15 Gen 2016 10pm

Font Size

SCREEN

Profile

Layout

Menu Style

Cpanel

Feed

MONTECALVO. PIZZILLO DIFENDE LE SCELTE DELLA SUA AMMINISTRAZIONE

carlo_pizzillo1_185x15MONTECALVO IRPINO (AV) - Il primo cittadino nell'intervista di fine anno sostiene a spada tratta l'operato della sua giunta. "Siamo partiti da una situazione di difficoltà per via del dissesto - dice Carlo Pizzillo -. Abbiamo ridimensionato la spesa ma non i servizi. Anzi, su alcuni siamo partiti in anticipo rispetto a chi ci ha preceduto. Ad esempio il servizio mensa. Sul trasporto scolastico siamo riusciti a mantenere gli stessi costi degli anni precedenti. Sul bilancio torniamo ad essere un comune normale senza obblighi di spesa ridotti". - IL VIDEO - 

VALLI CERVARO E MISCANO. UNIONE DEI COMUNI. OGGI SI INCONTRANO I SINDACI

GRECI_PANORAMA_185X115VALLE DEL CERVARO (AV) - Montaguto e Greci non intendono scomparire. Piuttosto vogliono associarsi ad altri piccoli comuni per poter sopravvivere. Per sottrarsi ai rigori della legge che prevede la soppressione dei comuni con popolazione inferiore a mille abitanti, stanno cercando di organizzarsi, per la gestione dei servizi essenziali , ad altri piccoli comuni.  Per questo motivo stamattina si incontreranno i sindaci di Montaguto, Greci, Ginestra degli Schiavoni, Sant'Arcangelo Trimonti e Castelfranco in Miscano."Se vogliamo evitare di scomparire - spiega Giuseppe Andreano,

MONTECALVO. APPROVATO IL BILANCIO 2009. PIZZILLO: ANDIAMO A PAGARE I DEBITI

montecalvo_comune_alto_185x115Montecalvo Irpino (Av) – Questa mattina il Consiglio comunale ha approvato con 11 voti favorevoli della maggioranza e 4 contrari della minoranza il bilancio consuntivo per l'anno 2009. Così l'Ente di Piazza Porta della Terra di avvia al risanamento finanziario, cancellando decenni di cattive pratiche contabili ed inaugurando un nuovo corso della gestione delle finanze pubbliche improntata al rigore ed al rispetto delle regole. "L'approvazione del bilancio 2009 è un atto dovuto che avviene con ritardo a causa del dissesto finanziario – dichiara Carlo Pizzillo,

MONTECALVO. LAZAZZERA: SI NAVIGA A VISTA. IL DISSESTO ANDAVA EVITATO

alessio_lazazzera-185x115MONTECALVO IRPINO (AV) - "Questo bilancio dimostra, se ancora ce ne fosse bisogno, che il dissesto finanziario è stato un mero capriccio di questa amministrazione - dice Alessio Lazzazera - Nel documento contabile si notano 77.000 euro di cassa che potevano essere tranquillamente utilizzati per il pagamento degli stipendi. L'amministrazione, invece, prefierì non pagare i dipendenti, cosa che sta facendo in questi giorni, e dichiarare il dissesto. E' vero che c'erano 600.000 euro del bilancio utilizzati per finanziare pratiche della ricostruzione privata, ma si trattava solo dell'assenza della variazione contabile. Per noi l'atto è

MONTECALVO. UNIONE POPOLARE: AMMINISTRAZIONE PARASSITARIA E INUTILE

montecalvo_lavori_via_s_antonio_185x115Montecalvo Irpino (AV) - L'opposizione torna all'attacco. Sulle cantonate del paese è stato affisso un manifestino firmato da Unione Popolare. Il gruppo politico accusa la maggioranza di anni di inerzia  e di far passare per proprie iniziative i lavori che sono partiti in questi giorni quando, in realtà i lavori sono stati progettati dalla scorsa amministrazione. ""Dopo anni di inerzia quasi assoluta di quest'Amministrazione Comunale, in questi giorni alcuni cantieri per la realizzazione di opere pubbliche sono stati finalmente aperti - scrive Unione Popolare -. Ciò sembrerebbe denotare una certa attività ed