MONTECALVO. UNIONE POPOLARE: AMMINISTRAZIONE PARASSITARIA E INUTILE

montecalvo_lavori_via_s_antonio_185x115
Montecalvo Irpino (AV) - L'opposizione torna all'attacco. Sulle cantonate del paese è stato affisso un manifestino firmato da Unione Popolare. Il gruppo politico accusa la maggioranza di anni di inerzia  e di far passare per proprie iniziative i lavori che sono partiti in questi giorni quando, in realtà i lavori sono stati progettati dalla scorsa amministrazione. ""Dopo anni di inerzia quasi assoluta di quest'Amministrazione Comunale, in questi giorni alcuni cantieri per la realizzazione di opere pubbliche sono stati finalmente aperti - scrive Unione Popolare -. Ciò sembrerebbe denotare una certa attività ed
un certo dinamismo dell'Amministrazione Comunale che spesso abbiamo accusato di inerzia ed immobilismo: ma così non è!". Il gruppo di opposizione che fa capo ad Alessio Lazazzera è durissimo con la maggioranza. "E' giusto che la cittadinanza sappia, invece, che i lavori di rifacimento della rete idrica in viale Europa sono stati programmati sin dal febbraio 2007 ed oggetto di finanziamento regional sin dal 2006 - continua il volantino -. I lavori di sistemazione della viabilità urbana sono stati progettati sin dal febbraio 2007 ed oggetto di finanziamento sin dal marzo 2006. I lavori di sistemazione della strada rurale "Mauirielli" sono stati programmati sin dal marzo 2007 ed oggetto di finanziamento dal settembre del 2005. I lavori di urbanizzazione del Comparto Nicola Pappano non sono altro che la prosecuzione di quelli interrotti nel 2007 per motivi di sicurezza di cantiere. I lavori di urbanizzazione dei fabbricati di via dei Mille sono in corso già dal 2009. Dunque, niente di nuovo se non il parassitario utilizzo di progettualità precedenti ed altrui che contraddistingue questa inutile Amministrazione Comunale".