• Irpino.It
  • Home
  • Politica
  • Attualità
  • Cultura
  • Cronaca
  • Città
  • Territori
  • Sport
  • Multimedia
  • Speciali

Lun10142019

Last updateVen, 15 Gen 2016 10pm

Font Size

SCREEN

Profile

Layout

Menu Style

Cpanel

Feed

Back Sei qui: Home Territori Tutte le Notizie Miscano Politica Pizzillo revoca deleghe a Stiscia e D'Addona

Pizzillo revoca deleghe a Stiscia e D'Addona

carlo_pizzillo1_185x15
comune_di_montecalvo_185x115
giuseppe_stiscia
antonio_d_addona
Montecalvo Irpino (AV), il primo cittadino: "Venuta a mancare la fiducia del sindaco". Decisione dopo astensione dei due, in quota PDL, sul riassetto della pianta organica. Un nodo spinoso necessario per il riequilibrio di bilancio. 

Il sindaco Carlo Pizzillo ha revocato le deleghe agli assessori Giuseppe Stiscia e Antonio D'Addona. La decisione dopo che i due ex assessori, nella riunione di Giunta Comunale del 22 aprile, si erano astenuti dal votare il riassetto dell'organigramma comunale. "Alla presenza di tutti gli assessori comunali, si è verificato un episodio che, sotto il profilo amministrativo e politico, non può che essere considerato di gravità estrema – dice Carlo Pizzillo primo cittadino di Montecalvo -. Sulla proposta di deliberazione in ordine alla rideterminazione della pianta organica con personale in eccedenza e approvazione del programma triennale del fabbisogno di personale, gli AssessoriGiuseppe Stiscia e Antonio D'Addona si sono astenuti, il tutto dopo che fosse stato abbondantemente chiarito che le due deliberazioni erano preordinate all'approvazione dell'ipotesi di bilancio riequilibrato a seguito del dichiarato dissesto finanziario dell'Ente. La posizione degli assessori astenuti ha messo a serio rischio non solo e non tanto la vita dell'Amministrazione in carica, ma soprattutto la prospettiva di ripresa e corretta gestione del Comune e, con esso, della popolazione montecalvese".
Secondo il primo cittadino quanto accaduto ha determinato il venir meno del rapporto di fiducia che deve intercorrere tra il primo cittadino e gli assessori comunali, imponendogli, a tutela dell'interesse comunale, di adottare l'unico provvedimento possibile, la revoca della nomina di Giuseppe Stiscia e Antonio D'Addona ad Assessore del Comune di Montecalvo Irpino.
Il provvedimento è stato notificato agli interessati nella giornata di ieri. La decisione del Sindaco ha trovato l'appoggio netto ed incondizionato degli altri assessori, dei consiglieri comunali di maggioranza nonché dei candidati non eletti della lista de "La Campana". Un atto che mette alle strette le posizioni dei due ex assessori che, secondo indiscrezioni circolate ieri, avrebbero assunto tale posizione dopo aver ascoltato il presidente della Provincia Cosimo Sibilia. Stiscia, infatti, è anche consigliere provinciale eletto nel collegio di Montecalvo ed appoggiato dalla stessa cordata trasversale che ha sostenuto il sindaco.

Il pomo della discordia: la nuova pianta organica 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna